Alle corti di Teodorico e di Giustiniano

Alle corti di Teodorico e di Giustiniano

Dopo essere stata capitale dell'Impero Romano d'Occidente e del regno ostrogoto nel V secolo, tra il 540 e il 751 Ravenna fu sede del governo dell'Esarcato d'Italia, a controllo del territorio bizantino d'oltremare. Gli anni in cui la città fu retta dal re barbaroTeodorico (494-523) e quelli in cui fu governata dall'imperatore romano d'Oriente Giustiniano e dalla sua consorte Teodora (540-568) corrispondono ai due momenti di maggior splendore.

undefined
Visioni regali: Giustiniano e Teodora
undefined
Teodorico il Grande

Partner

  • Ministero-degli-affari-esteri.png
  • CLIQ.png
  • EUNIC.png
  • Avio.png
  • PdiPigna.png
  • Chiesi.png
  • Magnum.png
  • State-Street.png
  • Parchi-letterari.png
  • loescher.png
  • Rai-cultura.png
  • Rai-Italia.png